“Quando una società si trova in conflitto con l’universo, quando la società trasgredisce le leggi di natura, perde anche il proprio potenziale di sopravvivenza.”

F. Perls


“L’empowerment è un processo dell’azione sociale attraverso il quale le persone, le organizzazioni e le comunità acquisiscono competenze sulle proprie vite, al fine di cambiare il proprio ambiente sociale e politico per migliorare l’equità e la qualità della vita.”

I. Wallerstein


COUNSELING SOCIALE: ASCOLTO, SOSTEGNO ED ANIM’AZIONE

Lasciamo lo studio per PORTARE un SEME di PRESENZA e ASCOLTO nelle COMUNITÀ, nei GRUPPI, nelle ORGANIZZAZIONI, nelle SCUOLE, ovunque possa essere innescato o sostenuto un processo di EMPOWERMENT.

CON l‘ASCOLTO, il SOSTEGNO e l’ANIM’AZIONE sosteniamo le possibilità di ESPANDERE consapevolmente le COMPETENZE necessarie a FAVORIRE PROCESSI di cittadinanza attiva attraverso l’emersione delle RISORSE LATENTI di singoli INDIVIDUI e GRUPPI nei loro naturali ambienti di vita.
Portiamo ATTENZIONE AL PROCESSO DI ATTIVAZIONE, attraverso il rafforzamento della FIDUCIA, della PRESENZA, intesa come attitudine nel stare nel “qui ed ora”, al fine del raggiungimento di un più elevato grado di AUTONOMIA. Attraverso l’EMPOWERMENT di comunità è possibile realizzare la “comunità competente” nella quale tutti i membri hanno le COMPETENZE, la MOTIVAZIONE e le RISORSE per intraprendere attività volte alla TRASFORMAZIONE.
Favorire l’ESPANSIONE di un soggetto significa, qualunque sia il soggetto, individuale o collettivo, promuoverne la CONSAPEVOLEZZA e la capacità di RICONOSCERE ed UTILIZZARE le proprie RISORSE INTERNE per REALIZZARE SE STESSO e conseguire il proprio BENESSERE.

Valorizziamo il pensiero positivo, la sperimentazione, la competenza intrinseca, l’auto-responsabilità, e la creatività come CAPACITÀ di INVENTARE LA REALTÀ.

EMPOWERMENT indica quindi sia il processo, di riconquista della consapevolezza di sé, delle proprie potenzialità e del proprio agire, che il fine, ovvero sia il percorso che lo stato determinato, empowered, dell’individuo.

Durante il processo l’obiettivo non risiede nella rimozione del problema ma nella sua COMPRENSIONE che costituisce la condizione necessaria per fondare i propri passi su basi sempre più solide e condivise proprio perché sempre più consapevoli.

Diamo la parola ad un contesto sociale (gruppo, azienda, comunità e rete) ponendoci innanzitutto in ascolto di esso, poiché il processo di empowerment non dovrebbe essere mai un processo calato dall’alto:

NON SI TRATTA DI FORNIRE SOLUZIONI MA AL CONTRARIO, DI PROMUOVERE LA POSSIBILITÀ DEL CLIENTE, SIA A LIVELLO INDIVIDUALE CHE COLLETTIVO, DI DECIDERE PER SÉ UTILIZZANDO LE PROPRIE RISORSE INTERNE, LE ESPERIENZE, I VALORI, LE SCELTE E LE RELAZIONI.

Con AUTO-RESPONSABILITÀ intendiamo sostenere l’atteggiamento di non delegare agli altri, di scegliere da protagonisti, e avere sempre il coraggio di stare con la propria scelta, nella consapevolezza di tutto quello che può comportare.

insidearth logo 01